Dissecazioni Carotidee

L’ecocolor Doppler è un ottimo strumento di screening in caso di dissezione carotidea.

Nella dissecazione dei vasi cervicali si verifica un ematoma intramurale della parete in grado di espandersi verso l'intima (con conseguente stenosi dell'arteria), o verso l'avventizia (con conseguente dilatazione aneurismatica dell'arteria).

I criteri ecocolor Doppler di diagnosi di dissecazione della carotide interna sono:

a) segno “diretto” 1°: visualizzazione di flap intimale con suddivisione della carotide interna prossimale in due comparti;

b) segno “diretto” 2°: presenza di ematoma in sede bulbare e/o della carotide interna prossimale;

c) segni “indiretti”: a) flusso ad alte resistenze (“stump flow”) in sede bulbare per la presenza di ematoma stenosante della carotide interna cervicale distale, non rilevabile con l’ecografia; b) origine della carotide interna senza echi patologici endoluminali (sono pazienti giovani). Questi segni “indiretti” hanno un elevato valore diagnostico se associati a sintomi sospetti di dissecazione carotidea.

Spesso, nello stesso paziente, è presente l’associazione dei vari segni (diretti-indiretti).

In questa lezione saranno presentate le caratteristiche ecocolor-Doppler delle dissezioni carotide

Privacy Policy